La Guardia di Finanza di Parma ha scoperto un’organizzazione criminale, dedita alla frode fiscale e alla truffa ai danni dello Stato, che operava tramite l’illecito utilizzo di ammortizzatori sociali.

Dalle prime ore

del mattino, oltre 100 finanzieri stanno eseguendo – nella provincia di Parma e in altre località – sette ordinanze di custodia cautelare, disposte dall’autorità giudiziaria di Parma, nei confronti di altrettanti imprenditori e professionisti, oltre a numerose perquisizioni in luoghi riconducibili ad ulteriori 26 indagati coinvolti nell’illecita attività.

Ulteriori dettagli sull’operazione saranno forniti nelle prossime ore.