ROMA“Auguri Sergente”. Questo il titolo che campeggia sullo speciale oggi in edicola con il ‘Corriere dello Sport’ e dedicato al cnetrocampiosta serbo della Lazio che oggi compie 25 anni e tra i protagonisti indiscussi dell’escalation biancoceleste. Sono ben 36 i gol totali segnati dal numero 21 in 193 presenze con la maglia biancoceleste, di cui 26 in Serie A, 5 in Europa League ed altrettanti in Coppa Italia. Quattro le doppiette mentre sono due i gol su punizione, il suo piede preferito è il destro con cui ha segnato ben 15 reti. Arrivato nell’estate del 2015 per circa 20 milioni di euro oggi vale almeno cinque volte.

Immobile si allena

Continua intanto la marcia di avvicinamento della Lazio alla gara contro il Bologna in programma sabato alle 15 allo stadio Olimpico. Buone notizie per Inzaghi arrivano da Ciro Immobile che è tornato ad allenarsi dopo aver smaltito il violento attacco influenzale che nei giorni scorsi lo ha tenuto a riposo forzato. Sarà dunque lui a guidare ancora l’attacco biancoceleste. Ancora out Acerbi che ha un problema al polpaccio: proverà ad esserci per la sfida con l’Atalanta del 7 marzo. Allarme sulle fasce: Jony e Marusic si sono fermati, il primo per una botta ad una caviglia il secondo per un affaticamento. Dovranno essere valutati nelle prossime ore.

La carica dei 40mila

Sull’onda dell’entusiasmo sabato contro il Bologna sono attesi allo stadio Olimpico 40mila spettatori. Tutto merito di una stagione sopra le righe che ha regalato ai sostenitori biancocelesti nuovo entusiasmo. Tante le promozioni messe in atto dalla società per portare sempre più gente allo stadio: gli Under 14 possono entrare gratis nei Disinti Sud Est, in Tevere e in Monte Mario, c’è la promozione di Sky con cui è possibile acquistare fino a quattro biglietti al 50% in Monte Mario. sempre attivo BusInsieme il servzio di Bus sharing che consente di raggiungere lo stadio senza usare mezzi propri.

Inzaghi papà per la terza volta

Momento da incorniciare per il tecnico della LazioSimone Inzaghi che diventerà presto papà per la terza volta. Lo ha annunciato via social la moglie Gaja con un video accompagnato dalla scritta “Oggi 26 Febbraio il giorno in cui sono nata condivido con voi questo momento che per me è un raggio di luce di tre anni molto difficili. Non avere paura”. Nel post si vedono il tecnico della Lazio e il suo secondogenito, Lorenzo, scoppiare i palloncini e scoprire che arriverà un altro maschietto. Inzaghi ha un altro figlio, Tommaso, con la sua precedente relazione con Alessia Marcuzzi.

di Enrico SarzaniniEdipress