ROMA – Sesta posizione in 84 giri e un testacoda. È stata questa la prova di Sebastian Vettel durante i test di questa mattina a Barcellona. “La scorsa settimana ero un pò ammalato – dice il pilota della Ferrari in conferenza stampa -, ora sto meglio”. Nonostante i risultati ottenuti in queste prove il quattro volte campione del mondo è sicuro: “Sento di avere una macchina migliore in curva, la SF1000 è un passo avanti. Specialmente in quelle veloci, come la 3 o la 9, e nelle altre abbiamo più grip. Andiamo più veloci dello scorso anno, e il mio collo può testimoniarlo. Nei test non ha senso cercare la velocità sul rettilineo”.

Vettel sicuro

Abbiamo mostrato – aggiunge Vettel – che possiamo mettere in pista macchine eccellenti, come accaduto nel 2017. Siamo in grado di fare un grande lavoro, anche se non abbiamo mai avuto il miglior pacchetto. La competizione è molto alta. Non sappiamo dove siamo, abbiamo molto lavoro da fare ma la stagione è molto lunga, e non è ancora iniziata”.