ROMA – Il Giudice Sportivo, dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal rappresentante A.I.A Eugenio Tenneriello, ha reso note le sue decisioni dopo la quarta giornata di ritorno di Serie A.

GLI SQUALIFICATI – Sono cinque i calciatori fermati, tutti per un turno: De Maio (Udinese) espulso dopo la doppia ammonizione per “comportamento scorretto nei confronti di un avversario“. Una giornata anche ad Alex Sandro (Juve), Gagliolo (Parma), Palacio (Bologna) e Missiroli (Spal) per “comportamento scorretto scorretto nei confronti di un avversario, già diffidati“.

AMMENDE – Per quanto riguarda le società, 12000 euro di ammenda alla Fiorentina per “avere suoi sostenitori, all’ingresso in campo delle squadre sul terreno di giuoco ed al 37′ del primo tempo, intonato un coro insultante di matrice territoriale, recidiva“. 5000 euro all’allenatore del Torino Walter Mazzarri perchè “al 12′ del secondo tempo, nonostante il precedente richiamo, usciva dall’area tecnica protestando platealmente contro una decisione arbitrale“. Ammonizione con diffida per il ds dell’Udinese Daniele Pradè.