WRC: ecco la Toyota Yaris WRC 2018

In occasione dell’Autosport International Auto Show di Birmingham i team del WRC 2018 hanno svelato le vetture per la stagione che inizierà dal classico Rally di Monte Carlo. Tra questi anche il Toyota Gazoo Racing World Rally Team, che ha presentato al pubblico la Yaris WRC 2018.

L’evoluzione della vettura che al primo anno dal ritorno nel Mondiale Rally ha ottenuto due vittorie (in Svezia e Finlandia) ed ha consentito a Jari-Matti Latvala di chiudere la stagione al quarto posto assoluto sarà affidata oltre al confermato Latvala a Ott Tänak ed Esapekka Lappi.

La vettura, spiegano i giapponesi, è dotata di un nuovo pacchetto aerodinamico che è stato sviluppato per l’anteriore dal disegno parecchio aggressivo. L’obiettivo è stato migliorare il bilanciamento aerodinamico della vettura e assicurare maggiore deportanza all’anteriore.

«Dopo una prima stagione più che soddisfacente siamo pronti per dimostrare a tutti di che pasta siamo fatti. Già lo scorso anno la Toyota Yaris WRC è stata capace di portare a casa alcune vittorie, ma i tracciati ci hanno anche insegnato che non c’è mai limite al miglioramento. Grazie al tempo che abbiamo avuto a disposizione e alle competenze acquisite siamo riusciti a migliorare l’anteriore della vettura per ottenere una performance aerodinamica ottimale, perfezionando anche il sistema di raffreddamento», ha spiegato il team principal Tommi Maakinen.

1di 4