giovedì 2 febbraio 2017 23:33

(ANSA) – ASSAGO (MILANO), 2 FEB – Miracolo a Milano. L’EA7, conuna rimonta incredibile, supera il Darussafaka 89-87 e rimane incorsa con le unghie e con i denti per l’accesso ai playoff diEurolega. Un barcone, quello chiamato Olimpia, che sembravapronto al naufragio dopo 25′, sotto di 25 punti. Ed invece eccocuore, orgoglio e una sana dose di follia. Milano piazza un megaparziale di 33-8 tra terzo e quarto che permette alla squadra diRepesa di rientrare in gara. Simon (15) spiega basket con ottopunti consecutivi, Pascolo (15 di cui 10 nel finale) dimostrache non servono i muscoli per diventare grande, Fontecchio (+22di plus/minus) che con tanta energia si possono nascondere lemagagne. “Sono arrabbiato perché per 28 minuti siamo stativergognosi – ammette Repesa a fine gara – ma questa gara ci deveservire da lezione”.