VIBO VALENTIA – Un uomo di 63 anni, Umberto Fiorillo, è morto in un incidente sul lavoro proprio nella ricorrenza del Primo Maggio. È avvenuto a Piscopio, frazione di Vibo Valentia: Fiorillo era alla guida di un trattore e stava curando un terreno di sua proprietà quando, per cause in corso di accertamento, il mezzo di è ribaltato e lo ha travolto.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del servizio di emergenza 118 della postazione di Vibo Valentia e poco dopo è atterrata anche una eliambulanza. Purtroppo, però, ogni tentativo di rianimare l’uomo si è rivelato inutile. Indagini sono state avviate dalla Polizia di Stato. La tragedia è avvenuta poche ore dopo la notizia di un altro morto sul lavoro: a Pistoia un operaio è stato schiacciato da un albero.