“Il governo è compatto sulla linea rigorosa, porti chiusi, lotta agli scafisti e alle ONG. Aggiungo che ogni nuovo eventuale arrivo dovrà essere a costo zero per i cittadini Italiani”. Lo afferma Matteo Salvini, ministro dell’Interno, al termine del vertice a Palazzo Chigi. Un Salvini “molto soddisfatto”, stando a fonti della Lega. “D’ora in poi meglio incontrarsi prima che dopo, l’immigrazione la gestisce il ministro dell’Interno”, è il senso del ragionamento.

“Stop arrivi finché Ue non mantiene impegni” – “Io non cambio idea, anzi faccio due passi in avanti. Non ci sarà nessun arrivo in Italia finché l’Europa non rispetterà gli impegni presi (a parole) con l’Italia, accogliendo i 200 immigrati sbarcati in estate tra Pozzallo e Catania che dovevano già essere ricollocati”. Ha aggiunto Salvini.