Toyota: da dicembre 2016 startup interna per sviluppo elettriche

Da dicembre 2016Toyota avvierà una startup virtuale interna per lavorare allo sviluppo dei futuri modelli ibridi ed elettrici. Questa sarà composta da quattro esperti del settore provenienti da Toyota Industries Corporation, Aisin Seiki Co., Ltd., Denso Corporation e Toyota Motor Corporation.

La scelta da parte del costruttore giapponese di puntare con decisione sullo sviluppo interno di idee innovative riguardo gli standard dei futuri modelli, nasce dalle esigenze diversificate di un mercato che ormai punta chiaramente sulle propulsioni elettriche. Alcune indiscrezioni darebbero i primi modelli elettrici (con autonomia di circa 300 Km) esordienti nel 2020.

Un altro punto cruciale della strategia Toyota sarà il futuro passaggio alle batterie agli ioni di litio (che hanno esordito sulla Prius Prime), in luogo di quelle al nichel-metallo idruro, da molti anni ormai punto di forza della tecnologia ibrida della Casa nipponica.