E’ arrivato il momento per il debutto sul mercato italiano dell’attesissima Tesla Model 3, il modello della Casa californiana più atteso di sempre. Nelle prossime settimane la filiale europea del costruttore californiano inviterà coloro che hanno versato l’anticipo di 1.000 euro a effettuare i loro ordini. Le prime consegne sono previste a febbraio del 2019.

Due le configurazioni di Model 3 possibili al lancio: si parte con la Model 3 Long Range Dual Motor All-Wheel Drive che costa 59.600 euro, mentre per la Model 3 Performance è necessario sborsare una cifra che parte da 70.700 euro.

Di serie sono offerti sedili riscaldati regolabili a 12 vie, 4 porte USB e sistema hi-fi premium con 14 altoparlanti. Tra gli optional più importanti vi sono la vernice metallizzata in alternativa al nero pastello, con prezzi da 1.600 a 2.700 euro, i cerchi da 19” da 1.600 euro (sulla Performance i cerchi da 20” sono di serie) e l’Enhanced Autopilot con cruise adattivo, mantenimento della corsia e parcheggio automatico che costa 5.400 euro.

La Tesla Model 3 Long Range Dual Motor All-Wheel Drive è la versione 4WD della Model 3 e grazie alla batteria maggiorata ha un’autonomia di 544 km.

La Model 3 Performance è la versione più potente: accelera da 0 a 100 km/h in soli 3,7 secondi, ha una velocità massima che sale da 233 a 250 km/h rispetto alle altre versioni e un’autonomia di 530 km. Di serie è equipaggiata con spoiler in fibra di carbonio, cerchi da 20”, pedaliera sportiva in alluminio, pinze freno rosse e modalità di guida “Track Mode”.