mercoledì 3 maggio 2017 12:36

(ANSA) – ROMA, 3 MAG – Dodici ultras sono stati denunciati dallaDigos di Taranto per l’aggressione ad alcuni giocatori e allostaff tecnico del Taranto Fc 1927, avvenuta lo scorso 22 marzoallo stadio Erasmo Iacovone. Nell’occasione, oltre 20 persone,alcune delle quali incappucciate, forzarono il portone diaccesso per inscenare una protesta contro la squadra, ritenutaresponsabile di una serie di prestazioni deludenti. In particolare, sarebbero stati colpiti con pugni e schiaffiil portiere Maurantonio e i difensori Stendardo ed Altobello,giudicati fra i protagonisti in negativo della gara persa aMessina, e l’allenatore Salvatore Ciullo, intervenuto percercare di placare gli animi. Secondo gli inquirenti, i dodiciappartengono “alla tifoseria ultras curva nord” e sono stateavviate le procedure per l’irrogazione dei Daspo. Le indaginiproseguono per identificare gli altri responsabili. Il Taranto, che milita in Lega Pro girone C, è già retrocessoin Serie D con una giornata di anticipo rispetto alla fine delcampionato.