Grazie a Middle Earth Path of the Hobbit è possibile portare nel mondo di The Elder Scrolls V:Skyrim le ambientazioni della Terra di Mezzo e dei romanzi di J.R.R. Tolkien. L’utente JunkMods di Nexus Mods ha infatti rilasciato la nuova versione 1.07 della sua mod che inserisce nel gioco Bethesda tutte le ambientazioni de Lo Hobbit che vanno dalla Contea sino alla Montagna Solitaria.

La mod aggiunge al gioco originario numerose quest, armi, armature e magie insieme a 500 personaggi non giocabili. Inoltre è possibile scegliere come protagonista anche un nano o uno hobbit. La mod promette di ricreare diversi eventi della storia de Lo Hobbit dando anche la possibilità di scegliere da che parte schierarsi durante la Battaglia dei cinque eserciti. Per maggiori chiarimenti, al di là delle lunghe spiegazioni contenute nella pagina della mod, ai giocatori sarà dato l’oggetto Guide To Middle Earth la prima volta che questa mod verrà caricata.



Il gioco permette di visitare, tra le altre ambientazioni, anche Lungacque e Hobbiville, e di risposarsi al Puledro Impennato nel villaggio di Brea. Inoltre si potranno affrontare i tre troll delle Colline fino a raggiungere la Montagna Solitaria e incontrare il drago Smaug.

Il modder ci tiene a specificare che le ambientazioni sono state ricreate a partire dai romanzi secondo la propria visione e la propria fantasia e non facendo riferimento alla traduzione cinematografica del libro curata del regista Peter Jackson. Per scaricare la mod Middle Earth Path of the Hobbit per The Elder Scrolls V: Skyrim potete andare direttamente alla pagina dedicata sul sito Nexus Mods e scaricare, dopo esservi iscritti, il file di 430,2 MB. La versione 1.07 accoglie tutti gli aggiornamenti che sono stati introdotti nel gioco fino ad ora e per poter funzionare richiede ovviamente che sia già installato il gioco base.

Se siete fan della serie The Elder Scrolls trovate a un prezzo conveniente la versione Leggendaria di Skyrim per PC anche su Amazon.