domenica 8 ottobre 2017 17:17

ROMA – Il futuro di Lionel Messi non è ancora stato deciso. C’è già un accordo di massima con il Barcellona per un rinnovo da redord ma le firme sul contratto ancora non ci sono. Né ci saranno a breve, almeno a dar retta a quanto si scrive in Spagna. Il 5 luglio scorso il club catalano comunicò l’accordo fino al 2021 tra club e Pulce ma oltre tre mesi dopo ancora tutto tace. Secondo As i motivi del silenzio prolungato di Leo sono da ricercare nella deludente campagna acquisti blaugrana con l’addio di Neymar che ancora brucia terribilmente. Messi adesso sarebbe concentrato solo sulla qualificazione ai Mondiali della sua Argentina e non vorrebbe altre distrazioni.

IL CITY IN PRESSING – C’è però chi pensa che dietro il suo tentennamento ci sia il Manchester City di Pep Guardiola che lavora nell’ombra per convincere l’argentino a lasciare la Spagna. Gli inglesi sono pronti a stanziare una cifra monstre di 400 milioni di euro, tutti per il giocatore visto che l’attuale contratto scade a giugno. La trattativa non è ancora ufficialmente partita ma visto il precedente di Neymar tutto è possibile, anche che Leo lasci la sua amata Barcellona.