ROMA – Notizia bomba quella lanciata dal Daily Mail nella giornata odierna. Pino Pagliara, un agente di calcio sotto processo per corruzione, sosterebbe che Alex Ferguson abbia provato a combinare un match tra Manchester United e Juventus, come ringraziamento gli fu donato un Rolex da 35.000 €. Lo stesso Pagliara avrebbe avanzato accuse importanti su altre figure calcistiche importanti come Steve McLaren, Harry Redknapp e il manager Neil Warnock.

Le dichiarazioni del procuratore O’Neill

Il sig. O’Neill ha sottolineato che nessuna di queste persone faceva parte del procedimento giudiziario, che non ha cercato di diffamarle in quanto non erano presenti al momento della denuncia e non erano in grado di negarle in tribunale. Ha affermato che le prove sono state presentate perché dimostravano la presunta conoscenza o convinzione della corruzione all’interno del calcio in Inghilterra e altrove. Pagliara è sotto processo insieme all’ex vice allenatore di Barnsley Tommy Wright e al collega agente Dax Price al Southwark Crown Court.