Alcune Radeon RX 460 possono essere sbloccate per ottenere maggiori prestazioni. Un articolo apparso sul sito Overclocking Guide spiega come sia possibile portare il chip Polaris 11 da 896 a 1024 stream processor, oltre che aumentare il numero di TMU da 56 a 64.

Il noto overclocker Der8auer ha dimostrato come in commercio vi siano modelli, nello specifico la Asus ROG Strix RX 460 O4G e la Sapphire RX 460 NITRO 4G, che possono essere sbloccati piuttosto facilmente, tramite il flash del BIOS.

asus rog rx 460 strixasus rog rx 460 strix

Der8auer ha testato cinque schede Asus ROG Strix RX 460 diverse, concludendo che tutte erano sbloccabili. Purtroppo nel caso di Sapphire è stata provata una sola scheda, ma altre persone hanno testato la procedura con successo sullo stesso modello. Non è chiaro se in commercio vi siano Radeon RX 460 di altri produttori sbloccabili.

radeon rx 460 unlockradeon rx 460 unlock
RX 460, da 896 a 1024 stream processor – clicca per ingrandire

Prima di partire in quarta e provare a sbloccare le potenzialità nascoste della vostra RX 460, dovete sapere che si tratta di un processo rischioso: intervenire (flash) sul BIOS, specie quando ce n’è uno solo, potrebbe mettere a rischio il corretto funzionamento della scheda. Insomma, se vi avventurate in questo percorso lo fate a vostro rischio e pericolo, decliniamo ogni responsabilità.

witcher3witcher3
Come cambiano le prestazioni in The Witcher 3 – clicca per ingrandire

Un’altra cosa da sapere prima di agire è che i nuovi driver Radeon Software Crimson ReLive hanno introdotto la firma del BIOS, cosa che rende estremamente difficile usare schede video modificate con i nuovi driver. Su TechPowerUp è apparsa una possibile procedura per aggirare il problema, ma anche questo passaggio è un deterrente per i possibili avventurosi privi della giusta esperienza.

3dmark3dmark
Prestazioni al 3DMark, prima e dopo lo sblocco – clicca per ingrandire

A ogni modo, nel caso qualcuno volesse provare, potrebbe ritrovarsi con una GPU configurata in modo simile alla Radeon Pro 460 dei nuovi MacBook Pro di Apple o alla Radeon Pro WX 4100 dedicata al settore workstation. Parlando di prestazioni, sembra che il miglioramento si aggiri tra il 5% e il 10% a seconda del test, della risoluzione e del titolo.

Radeon RX 470 4 GBRadeon RX 470 4 GB Radeon RX 470 4 GB
eprice
Radeon RX 460 2 GBRadeon RX 460 2 GB Radeon RX 460 2 GB
eprice
Radeon RX 480 4 GBRadeon RX 480 4 GB Radeon RX 480 4 GB
eprice
Radeon RX 480 8 GBRadeon RX 480 8 GB Radeon RX 480 8 GB