Jordan Mechner, il creatore dell’originale Prince of Persia uscito nel 1989, ha risposto a una domanda su Twitter dichiarando che “c’è tanta gente che gradirebbe il ritorno della saga” e di essere impegnato affinché ciò avvenga. Che ci sia qualcosa già in sviluppo?

Chrissy, I know a few other people who feel the same way. We’re doing our best to make it happen! https://t.co/guYWh1n0E8

— Jordan Mechner (@jmechner) 10 gennaio 2018

Probabilmente dei contatti ci sono già stati, ma non ci è dato sapere se un nuovo capitolo del franchise sia in sviluppo. Anzi, da Ubisoft Montréal arriva una risposta che frena abbastanza gli entusiasmi.

Con un cinguettio, infatti, l’editore ha dichiarato: “Sfortunatamente, la serie di Prince of Persia è ancora in pausa”, lasciando intendere che è meglio non aspettarsi qualcosa a breve termine.

Prince of PersiaPrince of Persia

La saga ha ottenuto successo e fama proprio da quando Ubisoft nei primi anni del 2000 prese in mano i diritti. Poi, però, è arrivato Assassin’s Creed e sappiamo tutti su chi ha puntato l’editore transalpino.

I fan possono tuttavia coltivare una lieve speranza per il prossimo E3. Del resto non sarebbe meglio se Ubisoft alternasse ogni anno Prince of Persia e Assassin’s Creed, anche per dare il giusto tempo di sviluppo tra un capitolo e l’altro?

Hey @chrissyteigen 👋Unfortunately, the Prince of Persia franchise is still on pause at the moment but Chrissy of Persia sure is a character we wish we came up with earlier. pic.twitter.com/OSvEh6yjUv

— Ubisoft Montréal (@UbisoftMTL) 10 gennaio 2018

Assassin's Creed Syndicate - PS4Assassin's Creed Syndicate - PS4 Assassin’s Creed Syndicate – PS4
Assassin's Creed Syndicate - PCAssassin's Creed Syndicate - PC Assassin’s Creed Syndicate – PC
Assassin's Creed Syndicate - Xbox OneAssassin's Creed Syndicate - Xbox One Assassin’s Creed Syndicate – Xbox One