venerdì 13 gennaio 2017 12:42

SASSUOLO – L’idea Ranocchia rimane, se gli assalti continui verso Acerbi dovessero prima o poi fare breccia. Il discorso aperto l’estate scorsa con il difensore dell’Inter potrebbe essere ripreso al limite per la prossima stagione quando le possibilità che Acerbi venga ulteriormente blindato sono destinate ad assottigliarsi ricordando quanto accaduto con Vrsaljko e Sansone. Su Acerbi non c’è tregua: dopo l’Inter e il Leicester, pronto a sborsare 10 milioni, ci sono le voci dalla Francia per l’interessamento dell’Olimpique Marsiglia che avrebbe offerto 15 milioni al Sassuolo e un contratto triennale per il giocatore da 2,2 milioni a stagione.

TUTTO SUL CALCIOMERCATO

MURO ALZATO – Il club emiliano non vuole farsi trascinare più di tanto nel vortice del mercato di gennaio anche perché l’operazione più importante l’ha comunque già fatta ingaggiando Aquilani.