NZXT entra nel mondo dell’audio annunciando con una gamma di prodotti dedicata ai videogiocatori. Nello specifico, ecco le cuffie AER con cavo e certificazione Hi-Res, la stazione di controllo MXER e lo stand di supporto STND.

AER è un headset che promette buon comfort per le lunghe sessioni di gioco e – secondo l’azienda – una grande qualità audio grazie ai driver certificati Hi-Res Audio, il tutto in un peso di appena 291 grammi.

NZXT AER

La gamma AER si compone di due modelli, AER e AER OPEN: la prima presenta un design chiuso, per chi predilige un miglior isolamento acustico e bassi più in risalto, la seconda, invece, presenta un design aperto ed è più adatta a chi cerca un sound più naturale, con le frequenze medie in risalto.

NZXT STND

Parlando di specifiche tecniche, per entrambe la risposta in frequenza si estende da 20 Hz a 50 kHz, mentre l’impedenza è pari a 32 Ohm. La distorsione armonica è .

Il microfono a bassa impedenza, che ha una risposta in frequenza pari a 100 Hz – 10 KHz e ha una sensibilità di -35 dB +/- 4 dB, si può montare sia a destra che a sinistra grazie al design modulare. Il cavo in dotazione è lungo 1,8 metri e il jack da 3,5 mm rende queste cuffie compatibili con tutti i PC e le console di ultima generazione.

MXER è invece la stazione di controllo audio di NZXT che vede al suo interno il DAC Wolfston. Supporta l’audio in alta risoluzione 24 bit / 96 kHz, permette il mixaggio vocale con dissolvenza fluida e il surround virtuale Nahmic 7.1 tramite il software NZXT CAM.

Infine, STND è uno stand di supporto per cuffie. Ha un telaio interamente in acciaio e un sistema di gestione automatica che rileva quando sono collegate le cuffie o gli altoparlanti.

Tutti e tre i prodotti sono presenti sul sito di NZXT e indicati come “in arrivo”. L’headset AER sarà disponibile un prezzo di 129,99 dollari, MXER costa 99,99 dollari e STND è acquistabile a 49,99 dollari.