ROMA – La Lazio batte la Fiorentina nella gara valida per la tredicesima giornata del campionato Primavera. I biancocelesti, nella prima frazione, vanno avanti di due lunghezze, con la rete di Bianchi e l’autorete di Dalle Mura. Nella ripresa la Fiorentina cerca la reazione ma riesce solo ad accorciare le distanze con Milani. Con questo successo la Lazio sale in classifica a quota 16, scavalcando proprio la Fiorentina rimasta a 14 e agganciando l’Empoli.

La partita

Dopo un avvio con poche emozioni, la gara si sblocca all’11’, quando Bianchi, con una splendida conclusione direttamente da calcio di punizione batte il portiere viola Brancolini, 1-0. Al 20′ arriva anche la seconda rete biancoceleste: su un cross basso di Bertini, Dalle Mura cerca l’intervento a liberare ma trova la deviazione sfortunata all’interno della propria porta. La Fiorentina prova a scuotersi e cerca la porta avversaria con Kukovec e Koffi, ma la Lazio sfiora il tris alla mezzora con due occasioni ghiottissime firmate Nimmermeer e Shoti, sul secondo Ponsi salva sulla linea. Nella ripresa, la Fiorentina va vicinissima alla rete con Pierozzi, e poi la trova un minuto dopo con Milani, 2-1. Nel finale, espulso l’allenatore della Fiorentina, Bigica, per proteste. All’ultimo respiro occasionissima viola per il pari con Duti che davanti ad Alia calcia fuori.