La Sergio Bonelli Editore ha annunciato che, nel 2019, le edicole italiane avranno la possibilità di esporre sui loro scaffali gli albi d’esordio di tre serie limitate, pubblicate nel classico formato bonelliano, 96 pagine in bianco e nero, che avranno come protagonisti tre storici personaggi della casa editrice milanese.

Mister No

I fan di Jerry Drake, dopo la conclusione della mini-serie Mister No Revolution, avranno la possibilità di rivedere in azione anche la “versione classica” di Mister No, in una lunga saga divisa in 10 episodi, che si collocherà temporalmente prima dell’ultima avventura scritta, tra il 2005 e il 2006, da Sergio Bonelli, con lo pseudonimo di Guido Nolitta. Lo staff dei disegnatori, oltre ai già annunciati Massimo Cipriani e Marco Foderà, sarà arricchito dalle matite, di Roberto Diso e Stefano Di Vitto. I tre sceneggiatori coinvolti nel progetto saranno invece: Michele Masiero, Luigi Mignacco e Maurizio Colombo.


Napoleone

Un altro “classico” personaggio che rivedremo nelle edicole è Napoleone, l’ex poliziotto italiano diventato proprietario e portiere di notte di un albergo in svizzera, la cui ultima avventura era stata pubblicata tredici anni fa. Interamente scritta dal suo creatore Carlo Ambrosini, la nuova serie si snoderà in tre albi che proseguiranno il racconto della vita di Napoleone Di Carlo da dove si era interrotto nell’estate 2016. Le tre avventure saranno disegnate rispettivamente: dallo stesso Ambrosini, da Paolo Bacillieri e da Giulio Camagni.


Magico Vento

La terza serie che avrà una breve prosecuzione, ma solo nella seconda metà del 2019, è invece quella di Magico Vento. Gianfranco Manfredi, autore anche della mini-serie “Cani sciolti” attualmente in edicola, ha infatti sceneggiato quattro albi che racconteranno le nuove coinvolgenti avventure di Ned Ellis e del suo inseparabile compagno di viaggio Willy “Poe” Richards, che saranno disegnate da Darko Perovic.