Michael Schumacher trasferito a Parigi. Al via una nuova cura con cellule staminali?

Il fatto che Michael Schumacher sia stato trasportato all’Ospedale europeo Georges Pompidou per una cura top secret non significa certamente che rivedremo presto il 7 volte campione del mondo F1, ma di certo è possibile che sia l’inizio di una cura top secret che può dare un po’ di speranza in più a riguardo.

Secondo quanto si legge da Le Parisien dovrebbero essere praticate trasfusioni di cellule staminali dal professor Philippe Menasché, noto chirurgo cardiaco e pioniere della terapia cellulare nella cura dell’insufficienza cardiaca. Nell’ospedale in cui è ricoverato Schumacher è stato visto oggi anche il famoso chirurgo ortopedico Gerard Saillant sin dai primi giorni dopo l’incidente di fine 2013 vicino a Schumacher.

Menasché e la direzione del Pompidou non hanno confermato il tipo di cura cui sarà sottoposto Schumacher, trincerandosi dietro il segreto medico, ma fonti giornalistiche francesi assicurano che Schumacher abbia iniziato una cura già prevista prima che in luglio sopraggiungessero dei problemi di salute che avevano suggerito di spostare la cura in settembre.