BUSTO ARSIZIO (VARESE)- Conclusa la parentesi Coppa Italia, la UYBA si concentra ora sulla CEV Cup, competizione che entra nel vivo con l’andata dei quarti di finale, in programma mercoledì alle 20.30 al Palayamamay.

La Yamamay E-Work Busto Arsizio se la vedranno con le francesi dell’ASPTT Mulhouse VB, avversario ostico nella cui rosa spiccano i nomi dell’ex farfalla, centrale inglese, Ciara Michel, e di Anastasia Guerra, ex Casalmaggiore, poi a Shangai, ingaggiata a stagione in corso e ora pedina fondamentale della squadra.

Le farfalle, prive di Samadan non utilizzabile nelle competizioni europee in quanto già schierata da Conegliano in Champions nella prima fase della stagione, cerca il risultato pieno e si affiderà con ogni probabilità a Orro – Grobelna, Bonifacio – Botezat, Gennari – Herbots, Leonardi libero.

Gara particolarmente attesa dalla belga Britt Herbots, che proprio nella scorsa stagione al Mulhouse è sbocciata, disputando un campionato che ha fatto parlare di lei in tutta Europa come talento emergente. Così la schiacciatrice numero 4:

« La partita contro Mulhouse sarà molto speciale per me, una gara che voglio davvero vincere. Mulhouse è una squadra forte e sarà un match difficile, ma siamo pronte a combattere. Sono davvero entusiasta e non vedo l’ora di entrare in campo ».

L’ASPTT presenterà al palleggio l’americana Santos Perez in diagonale con la connazionale Snyder, al centro la già citata Ciara Michel e l’ucraina Trach, in banda Guerra e un’altra americana, Alexandra Frantti, libero Soldner (unica francese del sestetto).

CEV CUP ANDATA QUARTI DI FINALE CEV-

Mercoledì 56 febbraio 2019, ore 20.30

Yamamay E-Work Busto Arsizio-ASPTT Mulhouse VB