Mafia III è un titolo che ha diversi alti e bassi, come abbiamo scritto nella nostra recensione. La componente narrativa è affossata da una radicata ripetitività di fondo e un comparto tecnico non all’altezza delle aspettative. Grazie alla mod ReShade è però possibile rinnovare almeno la grafica a proprio piacimento senza inficiare particolarmente sulle prestazioni.

Questa modifica è applicabile a moltissimi titoli e aggiunge nuove funzionalità avanzate di post-processing. Inoltre consente di rimuovere effetti visivi fastidiosi o antiestetici.

Ovviamente si tratta principalmente di gusti ma lo studio Hangar 13 ha decisamente esagerato con la sfocatura, che permea il titolo fino al midollo e che non è possibile disattivare in alcun modo. Tuttavia, ora vi spieghiamo come poter eliminare – del tutto o in parte – questo effetto così invasivo.

Mafia IIIMafia III

Per iniziare è sufficiente scaricare la mod Reshade 3.0.1. Si tratta di un unico file eseguibile e una volta avviato basta cliccare su Select game, selezionare il file mafia3.exe situato nella directory del gioco, scegliere Direct3D 10+ come API di rendering e attendere che l’installazione sia completata. L’applicazione necessita di scaricare ulteriori dati, permetteteglielo quando richiesto cliccando su Sì.

Ora potete avviare il gioco e iniziare a smanettare con le impostazioni della mod. Noterete subito delle scritte in alto che vi avvisano del corretto caricamento della mod ReShade e una volta in gioco vi basta premere contemporaneamente Shift+F2 per aprire una nuova finestra in cui è possibile attivare e modificare gli effetti di post-processing. Per prima cosa è necessario creare un nuovo preset: cliccate sul + a sinistra, impostate un nome (quello che preferite) e salvatelo.

Ora avete due possibilità: modificare manualmente le impostazioni della mod direttamente dal gioco come meglio preferite o affidarvi a un preset già pronto. Nel primo caso, se volete mantenere la grafica originale e semplicemente rimuovere l’effetto della sfocatura, allora vi basta aggiungere la spunta al riquadro accanto alla scritta AdaptiveSharpen. In questo modo la sfocatura sugli elementi più vicini alla telecamera scomparirà, mentre in parte sarà mantenuta per gli oggetti e persone più distanti ma con un risultato finale molto meno invasivo.

Se invece preferite rinnovare totalmente la grafica potete iniziare a provare uno a uno gli effetti e modificarne l’intensità oppure affidarvi a preset già pronti. È già possibile scaricarne diversi e anche noi di Tom’s Hardware vogliamo proporvi il nostro.

In primis, abbiamo eliminato la sfocatura e poi modificato la palette cromatica per consentire una maggiore saturazione con colori molto più vivi e accesi, dato che nella configurazione originale ci apparivano troppo smorti e cupi.

Successivamente abbiamo attivato l’illuminazione globale e l’abbiamo impostata in modo tale da aumentare il contrasto fra luci e ombre. In questo modo è migliorata anche la resa dei riflessi, soprattutto in caso di pioggia.

 - 1 - 1
 - 2 - 2
 - 3 - 3
 - 4 - 4
 - 5 - 5
 - 6 - 6
 - 7 - 7

1 / 7

Per attivare il nostro preset basta aprire il file Tom’s Preset.ini appena scaricato e copiare il contenuto all’interno del file che avete creato in precedenza al primo avvio del gioco e della mod.

Speriamo che apprezziate le modifiche di Tom’s Hardware per Mafia III. Se non dovessero bastarvi su internet sono già disponibili diversi preset da utilizzare con la mod ReShade e in grado di soddisfare i gusti estetici di ogni giocatore.