giovedì 12 ottobre 2017 16:59

ROMA – Neanche il tempo di riassaporare la gioia del ritorno in campo nella partita di preseason contro i Chicago Bulls – in cui ha segnato 17 punti in 30 minuti di gioco – che LeBron James si è dovuto di nuovo dovuto fermare ai box per i problemi alla caviglia sinistra che da tempo non gli danno pace. L’asso dei Cavs infatti ieri non si è allenato con i compagni e questa sera non scenderà in campo contro gli Orlando Magic nella gara che chiuderà la preseason dei vice-campioni in carica.

SALTA L’ESORDIO CONTRO BOSTON? – Il rischio per LeBron è che possa saltare anche la gara di apertura della regular season che i Cavaliers giocheranno martedì contro i Boston Celtics dell’ex Kyrie Irving. A svelarlo è stato lo stesso coach di Cleveland Tyronn Lue: «In queste ore ha svolto le terapie del caso, ma è ancora molto affaticato e arrabbiato per questa situazione. Non sono ancora certo che possa partecipare alla gara contro i Celtics».