Breve comunicato dei soci italiani che, dopo il via libera della scorsa settimana, mettono fine alla loro presenza nella società, ceduta alla americana Global Infrastructure Partners