martedì 28 novembre 2017 20:48

(ANSA) – ROMA, 28 NOV – Un parà dell’Aeronautica militare èmorto nel pomeriggio durante un’attività addestrativa aGuidonia, vicino a Roma: il sergente Mirko Rossi, di 41 anni, èmorto nell’impatto al suolo dopo essersi lanciato con ilparacadute. Il sergente maggiore Rossi, in forza al 17/o Stormo, gliincursori dell’Aeronautica, era impegnato in una “attivitàaddestrativa di lancio con paracadute pre-pianificata che sistava svolgendo presso l’aeroporto militare di Guidonia”.Per cause ancora in corso di accertamento, forse unmalfunzionamento del paracadute, il sottufficiale si èschiantato al suolo. Subito soccorso dal personale medicopresente nella base, Rossi è morto al policlinico Gemelli diRoma, dove è stato trasportato da un elicottero del 118. L’Aeronautica Militare “ha attivato le procedure peraccertare le cause dell’incidente”. Cordoglio è stato espresso dal ministro della Difesa, RobertaPinotti e dal capo di stato maggiore della Difesa, ClaudioGraziano