mercoledì 3 maggio 2017 09:08

ROMA – Nella notte NBA Boston si porta sul 2-0 nella serie superando i Wizards dopo un supplementare. Il protagonista del 129-119 dei Celtics è un prodigioso Isaiah Thomas, che chiude la sua memorabile gara con 53 punti, 29 dei quali arrivano tra quarto periodo e overtime. Washington vola sul +14 nel terzo quarto ma poi si scatena Thomas, suoi i due tiri liberi del pareggio a 14 secondi dalla fine, che poi mette la firma anche nel supplementare. Bradley, Horford e Crowder mettono insieme 43 punti, dall’altra parte ci prova John Wall, 40 punti e 13 rimbalzi ma stavolta ai Wizards manca Beal manca, 14 punti con 1/9 dall’arco. Golden State batte Utah 106-94 e guadagna il primo punto della serie. I Warriors prendono il comando delle operazioni dal primo quarto e toccano anche il 21 nel quarto periodo, tutto il quintetto va in doppia cifra con Curry da 22 punti e Durant da 17, ottimo Green con 17 punti, 8 rimbalzi, 6 assist. Per Utah migliore marcatore è Rudy Gobert (13 punti, 8 rimbalzi), Hayward si ferma a 12 con 4/15 al tiro e Hill a 7 punti e 3/9.