PORTIMAO – “La situazione peggiora in ogni sessione. Su questo non so dare spiegazione, andrebbe chiesto alla Yamha. Certo è che con questa moto è impossibile vincere”. Va giù duro Maverick Viñales dopo le qualifiche del Gran Premio del Portogallo di MotoGP.

Abbassare le aspettative

Il numero 12 della Yamaha partirà dalla terza fila, ha fatto segnare l’ottavo tempo, ma non nasconde la propria amarezza: “Va sempre così: partiamo bene e poi non ci sono step in avanti” afferma Viñales al sito speedweek.com. “Io lo ripeto e continuo a non aver spiegazioni. Oggi ho fatto bene quattro giri in FP4 e il resto è stato disastroso”.

Una situazione che ha costretto lo spagnolo a cambiare prospettiva: “Inevitabilmente ho dovuto abbassare le mie aspettative. Ho sempre avuto una mentalità vincente ma con questa moto è difficile pensare alla vittoria soprattutto perché nessuno sembra conosce la risoluzione dei problemi” conclude Viñales.