domenica 2 aprile 2017 09:41

DONINGTON – Il pilota britannico Mick Whalley, 42 anni, ha perso la vita dopo un terribile incidente nel corso di una gara di SBS, la Sbk britannica, a Donington Park. Whalley è stato coinvolto in un incidente, assieme ad altre sette moto, nella gara di apertura della Ducati Performance TriOptions Cup, ed è morto per le ferite riportare.

INCIDENTE FATALE – «La gestione del circuito di Donington e gli organizzatori comunicano che, a seguito di un incidente nel corso di una gara valida per la Ducati Performance TriOptions Cup, nell’ambito del Campionato Britannico Superbike il pilota della moto numero 77, Mick Whalley di Sheppey, ha subito gravi lesioni», si legge in una nota degli organizzatori. «La gara è stata interrotta e gli altri piloti coinvolti sono stati portati al BSB Medical Team – prosegue la nota -. E’ con grande rammarico che dobbiamo annunciare che, dopo il suo trasferimento dal circuito, Mick Whalley è deceduto per le sue ferite al Queens Medical Centre di Nottingham».