ROMA – Il direttore generale di Ducati, Gigi Dall’Igna, esclude che Jorge Lorenzo possa decidere di tornare alla Rossa, dopo aver annunciato il suo addio alla fine di questa stagione del Motomondiale. “Non credo che succederà – ha spiegato – dopo gli infortuni avuti quest’anno ha perso la motivazione e sarà difficile che cambi idea“. Dall’Igna ha poi aggiunto di essere molto dispiaciuto dalla decisione di Lorenzo: “Il giorno del suo addio non è stato il migliore della mia vita. Ci ha regalato grandi emozioni durante la sua carriera e ci mancherà di sicuro“.

Errore Ducati

Dall’Igna, inoltre, ha ammesso che a suo tempo fu un errore non rinnovargli il contratto alla Ducati, lasciandolo andare via dopo due anni e non appena aveva iniziato a ingranare: “Lo conosco dall’inizio della sua carriera, è un pilota molto importante per me, abbiamo vinto insieme due titoli in MotoGp. A volte però bisogna prendere delle decisioni prima di avere tutti i dati disponibili per ponderarle bene e possono quindi poi rivelarsi sbagliate. Ma ormai non possiamo più farci nulla“.