Domani avrà luogo a San Francisco la tradizionale conferenza annuale di Samsung dedicata agli sviluppatori. L’edizione 2018 della SDC si preannuncia molto interessante, in quanto il produttore coreano svelerà la nuova interfaccia Galaxy UX per Android 9 Pie e illustrerà le novità software previste per il Galaxy F, l’atteso smartphone pieghevole. Ci sarà inoltre spazio per Bixby e lo smart speaker Galaxy Home.

Samsung ha già lasciato in giro alcuni indizi sullo smartphone pieghevole, tra cui l’immagine del logo aziendale piegata a 180 gradi pubblicata su Facebook. Nell’app ufficiale che permette di conoscere l’agenda della conferenza è indicata la sessione “New Galaxy UX” e la seguente descrizione: “Esplora la nuova Galaxy UX con Android 9 Pie (programma beta) e vedi come un display pieghevole crea un’esperienza completamente nuova“. Si tratta quindi di un chiaro riferimento all’atteso dispositivo noto come Galaxy F (nome da confermare).

Samsung illustrerà sicuramente agli sviluppatori le novità dell’interfaccia e le funzionalità che permetteranno di sfruttare le due modalità di utilizzo quando lo smartphone è aperto e chiuso. Secondo quanto riferito da Reuters, il produttore coreano mostrerà le prime immagini dettagliate del nuovo device, ma difficilmente apparirà fisicamente in pubblico. Il Galaxy F dovrebbe avere uno schermo principale da 7,3 pollici e uno schermo secondario da 4,6 pollici (entrambi di tipo Super AMOLED), processore Snapdragon 8150 e fino a 512 GB di storage.

Durante la SDC 2018 verranno anche annunciate importanti novità per Bixby. L’assistente personale potrà essere integrato nelle app di terze parti mediante la funzionalità “capsules”, equivalenti alle “actions” di Google Assistant e alle “skills” di Alexa. Samsung dovrebbe inoltre comunicare disponibilità e prezzo dello smart speaker Galaxy Homepresentato in anteprima all’inizio di agosto.

Se vuoi aggiornamenti su Galaxy F, Samsung mostrerà la nuova interfaccia, inserisci la tua e-mail nel box qui sotto: