Novità tecniche per la Ferrari per il Gran Premio di Abu Dhabi: la Rossa a Yas Marina ha portato una nuova versione degli scarichi wastegate. La Ferrari nel corso della stagione 2019 ha impiegato un unico terminale dello scarico della valvola wastegate, posizionato sopra quello principale e centrale.

La nuova versione, invece, adotta doppi scarichi terminali, posizionati ai lati ma sempre sopra lo scarico principale centrale. Essendo sdoppiati, sono leggermente più piccoli di quello singolo. Questa nuova soluzione si avvicina molto alla versione più recente utilizzata dalla Red Bull. Mercedes, invece, impiega dei doppi scarichi laterali, ma posti sotto quello principale centrale.

Come già successo in Brasile con l’ala anteriore della Red Bull, questa soluzione non dovrebbe essere impiegata dalla Ferrari per qualifiche e gara. Lo sviluppo della SF90 è ovviamente già chiuso, e questo esperimento servirà per mettere a punto la vettura per la stagione 2020 di F1.

Disegno: Gabriele Pirovano