La British Academy of Film and Television (BAFTA) ha annunciato con un post tramite il suo canale Twitter che la famosa casa sviluppatrice di Fortnite sarà premiata all’E3 di quest’anno. Epic Games riceverà il premio “Special Awards” il 12 giugno, che premia i successi ottenuti dalla compagnia negli ultimi 28 anni. Il gruppo BAFTA è un ente indipendente che premia i migliori lavori nel cinema e televisione e ultimamente comprende anche i videogiochi.

Il CEO di Epic Games, Tim Sweeney, salirà sul palco losangelino per poter ritirare l’ambito premio. La software house americana ultimamente è nota soprattutto per aver sviluppato Fortnite, ma non troviamo solo il battle royale più in voga di quest’ultimo periodo a dare successo a Epic Games. Infatti uno dei motivi che riguarda la premiazione è l’enorme aiuto che l’azienda è riuscita a dare nella community degli sviluppatori grazie alla creazione e il continuo supporto del suo motore grafico Unreal Engine 4, messo a disposizione gratuitamente per tutti coloro che si dilettano con la programmazione e vogliono cimentarsi con lo sviluppo dei videogame.


Ma non solo questo, la compagnia infatti è riuscita anche a creare numerose IP di grande successo, come Gears of War, Unreal Tournament e numerosi altri giochi che utilizzano il suo motore grafico; per esempio Days Gone, Hellblade : Senua’s Sacrifice, Rocket League, Mass Effect, BioShock e la serie di Batman Arkham.

“Siamo lieti di presentare il premio speciale di quest’anno a Epic Games” ha dichiarato il presidente del comitato giochi di BAFTA. “La compagnia è in prima linea per quanto riguarda l’evoluzione e l’innovazione dell’industria dei videogame”. Tim Sweeney è entusiasta di ricevere questo riconoscimento che condivide con tutto il tema dietro a Epic Games e con la numerosa community che la supporta costantemente.

Vi ricordiamo che Epic Games ultimamente sta cercando di espandere i propri orizzonti con l’acquisizione di titoli in esclusiva da portare su PC. Ve ne abbiamo parlato sulle nostre pagine.