venerdì 21 aprile 2017 12:43

AUSTIN – È stato sorpreso dalla decisione, ma ne ha capito le motivazioni. Valentino Rossi, nella conferenza del Gp delle Americhe, in Texas, ha commentato la scelta di Fernando Alonso, che rinuncerà a correre il Gp di Monaco, per competere nella 500 miglia di Indianapolis: «È stata un po’ una sorpresa, perché sarà strano non vedere Alonso a Montecarlo. Ma credo che l’abbia fatto perché ha difficoltà con la McLaren e voglia provare qualcosa di diverso – spiega il Dottore – sarà interessante vederlo alla prova sulla pista ovale».

BUONE CHANCES Nonostante sia la prima esperienza di Alonso in questo tipo di competizioni, Valentino crede che lo spagnolo possa far bene a Indy e magari vincere: «Perché no? È uno dei piloti più forti, ha molto talento e se non sbaglio anche l’anno scorso fu un rookie a vincere la gara». Infine, se toccasse a lui fare una scelta del genere, Valentino sarebbe più propenso alla 8 Ore di Suzuka: «L’ho già corsa con la Honda nel 2000 e nel 2001. La 24Ore di Le Mans? No, il circuito è troppo corto e 24 ore sono troppo lunghe!».

Tutto sulla MotoGp