MILANO – L’Interdi Antonio Conte, dopo il 2-0 di una settimana fa in terra bulgara, affronta stasera alle ore 21 allo stadio Giuseppe Meazza il Ludogorets nella gara di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League. A causa dell’emergenza Coronavirus, la sfida si giocherà a porte chiuse. Nella conferenza stampa della vigilia, il tecnico nerazzurro Antonio Conte ha voluto sottolineare proprio questo aspetto, commentando: “Mi auguro torni la normalità, perchè l’atmosfera dopo il calcio giocato è la cosa più bella“. Lukaku e compagni, domenica, saranno poi chiamati all’importante sfida scudetto contro la Juve all’Allianz Stadium: una gara che potrebbe diventare decisiva per poter continuare a lottare per il tricolore. L’Inter, intanto, è imbattuta contro squadre bulgare in competizioni europee (tre successi e tre pareggi in sei precedenti). Solo contro le avversarie ucraine i nerazzurri hanno giocato più incontri (otto) senza perderne neanche uno.

SEGUI INTER-LUDOGORETS IN DIRETTA SUL NOSTRO SITO

Come vederla in tv

Inter-Ludogorets è in programma stasera alle ore 21 allo stadio Giuseppe Meazza di Milano e sarà visibile in esclusiva in diretta su Sky Sport 1 e Sky Calcio 3. Inoltre sarà disponibile anche in streaming sulla piattaforma Skygo.

Le probabili formazioni di Inter-Ludogorets

INTER (3-5-2): Padelli; D’Ambrosio, Ranocchia, Bastoni; Moses, Barella, Borja Valero, Eriksen, Biraghi; Lukaku, Sanchez. ALL.: Conte.

A DISP.: Stankovic, Skriniar, Pirola, Young, Veicno, Candreva, Esposito.

LUDOGORETS (4-2-3-1): Iliev; Cicinho, Terziev, Grigore, Nedyalkov; Badji, Dyakov; Cauly, Marcelinho, Wanderson; Keseru. ALL.: Vrba.

A DISP.: Stoyanov, Tawatha, Moti, Ikoko, Biton, Tchibota, Swierczok.

ARBITRO: Siebert (Germania).