Tra i tanti annunci dell’ultimo Nintendo Direct, uno di quelli che ci ha particolarmente colpito è stato l’arrivo di Crash N. Sane Trilogy su Nintendo Switch. Partendo dai frammenti di gameplay mostrati durante la presentazione, ecco come si presenta questa nuova versione rispetto all’originale per PlayStation 4.

Il confronto è stato fatto con il titolo a bordo di una PS4 Pro, tuttavia, nonostante l’ovvio scarto prestazionale tra le due piattaforme, Switch si difende piuttosto bene. Sull’hardware targato Sony la maggiore risoluzione fa sì che texture ed effetti luce appaiano più definiti; i colori sembrano inoltre più vividi e si può notare un “effetto pelliccia” sui protagonisti più accentuato. A parte questo… le due versioni sono pressoché identiche.

CNSTCNST

Mancano ancora diversi mesi all’uscita della trilogia di Crash su Switch (parliamo del 10 luglio, anche su PC e Xbox One); Toys for Bob, responsabile del porting, potrebbe benissimo sfruttare questo lasso temporale per ottimizzare ulteriormente l’opera (o rompere qualcosa, non si sa mai). Certo non aspettatevi i 60 fotogrammi al secondo, poiché neanche su PS4 Pro il titolo viaggia a questa velocità (in “omaggio” alle umili origini su PS1?).

Crash ha già fatto una capatina sulle sponde della casa di Kyoto in passato, ma solo con produzioni minori. Speriamo dunque che il debutto in grande stile della saga su console Nintendo sia ricordato come un lieto evento. Le premesse per ora ci sono, non resta che attendere il risultato finale.