tutti i dati di oggi | i dati regione per regione | tutti i dati sulla letalità

ROMA – Il contagio da coronavirus rallenta anche in Lombardia, secondo gli ultimi dati disponibili, anhce se la regione rimane molto al di sopra del trend nazionale come numeri assoluti di contagi, morti e anche nel rapporto tra test effettuati, persone analizzate e nuovi casi.

I morti sono stati 75, e solo la Lombardia ha registrato più di 10 vittime. In Piemonte sarebbero zero oggi se non fosse per 9 vittime dei giorni scorsi conteggiate oggi. Nessuna vittima nelle ultime 24 ore in Valle d’Aosta, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Marche, Umbria, Molise, Basilicata, Calabria e Sardegna

Dei 355 tamponi positivi rilevati oggi, la maggior parte sono in Lombardia, con 210 nuovi positivi (il 59,1% dei nuovi contagi). Tra le altre regioni più colpite dal coronavirus, l’incremento di casi è di 54 casi in Piemonte, 31 in Emilia Romagna, di 13 nel Lazio e di 12 in Liguria. Le altre 15 regioni hanno meno di 10 nuovi casi, e zero Umbria, Sardegna, Calabria, Molise, Basilicata.

· Tutti i grafici e le mappe sulla pandemia (aggiornati ogni giorno)

Made with Flourish
Made with Flourish

Il bollettino del 31 maggio: tutti i dati

Il numero totale di persone che hanno contratto il virus dall’inizio dell’epidemia è 233.019.

In terapia intensiva si trovano oggi 435 persone, 15 meno di ieri. Sono ancora ricoverate con sintomi 6387 persone, 293 meno di ieri. In isolamento domiciliare 35253 persone (-1308 rispetto a ieri).

Nelle ultime ventiquattr’ore sono morte 75 persone (ieri le vittime erano state 111), arrivando a un totale di decessi 33.415.

I guariti raggiungono quota 157.507, per un aumento in 24 ore di 1874 unità (ieri erano state dichiarate guarite 2.789 persone).

Il calo dei malati (ovvero le persone attualmente positive) è stato pari a 1.616 unità (ieri erano stati 2.484) mentre i nuovi contagi rilevati nelle ultime 24 ore sono stati 355 (ieri 416).

Il rapporto con i tamponi fatti e con i casi testati

Per quanto riguarda il numero di individui controllati, oggi sono stati testati 28948 casi (contro i 54118 tamponi effettuati). Si tratta di un positivo ogni 82 persone, ovvero 1,2%.

Per quanto riguarda il numero di tamponi, oggi sono stati fatti 54118 test (ieri 69342). Il rapporto tra tamponi fatti e casi individuati è di 1 malato ogni 152,4 tamponi fatti, il 0,7%. Negli ultimi giorni questo valore è stato in media del 0,7%.

Sia il dato sui tamponi che quello sui casi testati è visibili nei grafici qui di seguito.

Made with Flourish
Made with Flourish

Coronavirus, tutti i dati regione per regione del 31 maggio

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 20996 in Lombardia, 5161 in Piemonte, 3163 in Emilia Romagna, 1500 in Veneto, 1111 in Toscana, 669 in Liguria, 2983 nel Lazio, 1338 nelle Marche, 980 in Campania, 1177 in Puglia, 304 nella provincia di Trento, 986 in Sicilia, 278 in Friuli Venezia Giulia, 753 in Abruzzo, 127 nella provincia di Bolzano, 31 in Umbria, 185 in Sardegna, 15 in Valle d’Aosta, 144 in Calabria, 145 in Molise, 29 in Basilicata.

Le 20996 persone attualmente malate in Lombardia sono distribuite così: 170 in terapia intensiva (-2), 3131 ricoverati con sintomi (-176), 17695 in isolamento domiciliare (-635). I morti totali sono 16112 (+33), i guariti 51860 (+990).

Le 5161 persone attualmente malate in Piemonte sono distribuite così: 58 in terapia intensiva (-2), 973 ricoverati con sintomi (-15), 4130 in isolamento domiciliare (-112). I morti totali sono 3867 (+9), i guariti 21609 (+174).

Le 3163 persone attualmente malate in Emilia Romagna sono distribuite così: 57 in terapia intensiva (-8), 393 ricoverati con sintomi (-5), 2713 in isolamento domiciliare (-103). I morti totali sono 4114 (+7), i guariti 20513 (+140).

Le 1500 persone attualmente malate in Veneto sono distribuite così: 6 in terapia intensiva (-1), 112 ricoverati con sintomi (-8), 1382 in isolamento domiciliare (-103). I morti totali sono 1918 (+2), i guariti 15734 (+116).

Le 1111 persone attualmente malate in Toscana sono distribuite così: 28 in terapia intensiva (+1), 97 ricoverati con sintomi (-9), 986 in isolamento domiciliare (-47). I morti totali sono 1041 (+4), i guariti 7952 (+55).

Le 669 persone attualmente malate in Liguria sono distribuite così: 8 in terapia intensiva (-1), 195 ricoverati con sintomi (+9), 466 in isolamento domiciliare (-120). I morti totali sono 1465 (+6), i guariti 7529 (+118).

Le 2983 persone attualmente malate nel Lazio sono distribuite così: 57 in terapia intensiva (-1), 730 ricoverati con sintomi (-39), 2196 in isolamento domiciliare (-32). I morti totali sono 735 (+7), i guariti 4010 (+78).

Le 1338 persone attualmente malate nelle Marche sono distribuite così: 9 in terapia intensiva (+0), 62 ricoverati con sintomi (-4), 1267 in isolamento domiciliare (-5). I morti totali sono 987 (+0), i guariti 4405 (+12).

Le 980 persone attualmente malate in Campania sono distribuite così: 5 in terapia intensiva (-2), 227 ricoverati con sintomi (-9), 748 in isolamento domiciliare (+10). I morti totali sono 412 (+1), i guariti 3410 (+5).

Le 1177 persone attualmente malate in Puglia sono distribuite così: 11 in terapia intensiva (-1), 143 ricoverati con sintomi (-7), 1023 in isolamento domiciliare (-37). I morti totali sono 504 (+4), i guariti 2813 (+45).

Le 304 persone attualmente malate nella provincia di Trento sono distribuite così: 3 in terapia intensiva (+0), 13 ricoverati con sintomi (+0), 288 in isolamento domiciliare (-62). I morti totali sono 462 (+0), i guariti 3664 (+63).

Le 986 persone attualmente malate in Sicilia sono distribuite così: 7 in terapia intensiva (+0), 65 ricoverati con sintomi (-2), 914 in isolamento domiciliare (-11). I morti totali sono 274 (+1), i guariti 2183 (+13).

Le 278 persone attualmente malate in Friuli Venezia Giulia sono distribuite così: 1 in terapia intensiva (+0), 41 ricoverati con sintomi (-4), 236 in isolamento domiciliare (-23). I morti totali sono 333 (+0), i guariti 2662 (+29).

Le 753 persone attualmente malate in Abruzzo sono distribuite così: 4 in terapia intensiva (+1), 104 ricoverati con sintomi (-18). I morti totali sono 405 (+1). La regione Abruzzo non ha comunicato il numero dell’isolamento domiciliare e dei dimessi/guariti, fanno sapere dalla protezione civile.

Le 127 persone attualmente malate nella provincia di Bolzano sono distribuite così: 4 in terapia intensiva (+0), 13 ricoverati con sintomi (+0), 110 in isolamento domiciliare (-10). I morti totali sono 291 (+0), i guariti 2179 (+11).

Le 31 persone attualmente malate in Umbria sono distribuite così: 2 in terapia intensiva (+1), 15 ricoverati con sintomi (-1), 14 in isolamento domiciliare (+0). I morti totali sono 76 (+0), i guariti 1324 (+0).

Le 185 persone attualmente malate in Sardegna sono distribuite così: 2 in terapia intensiva (+0), 33 ricoverati con sintomi (-1), 150 in isolamento domiciliare (+0). I morti totali sono 130 (+0), i guariti 1041 (+1).

Le 15 persone attualmente malate in Valle d’Aosta sono distribuite così: 0 in terapia intensiva (+0), 12 ricoverati con sintomi (-1), 3 in isolamento domiciliare (-1). I morti totali sono 143 (+0), i guariti 1026 (+3).

Le 144 persone attualmente malate in Calabria sono distribuite così: 1 in terapia intensiva (+0), 22 ricoverati con sintomi (-1), 121 in isolamento domiciliare (-6). I morti totali sono 97 (+0), i guariti 917 (+7).

Le 145 persone attualmente malate in Molise sono distribuite così: 2 in terapia intensiva (+0), 2 ricoverati con sintomi (-1), 141 in isolamento domiciliare (-10). I morti totali sono 22 (+0), i guariti 269 (+11).

Le 29 persone attualmente malate in Basilicata sono distribuite così: 0 in terapia intensiva (+0), 4 ricoverati con sintomi (-1), 25 in isolamento domiciliare (-1). I morti totali sono 27 (+0), i guariti 343 (+2).

Tutti i dati sulla mortalità da Covid

Made with Flourish
Made with Flourish
Made with Flourish
Made with Flourish