Coronavirus, Borrelli negativo al tampone dopo l'allarme febbre

Coronavirus, Angelo Borelli negativo al tempone dopo l’allarme febbre. Il tampone rino-faringeo per la ricerca effettuato al capo Dipartimento della Protezione Civile ha dato esito negativo. Lo fa sapere in una nota lo stesso Dipartimento.

Coronavirus, Gallera: «Bertolaso sta bene, al San Raffaele in via precauzionale»

«Ho ancora un po’ di febbre, ma conto di tornare quanto prima in dipartimento». Lo ha detto all’Adnkronos il capo della protezione civile Angelo Borrelli che da ieri si trova nella sua abitazione con sintomi influenzali.

Borrelli malato, «ha sintomi febbrili», confermata conferenza stampa alle 18

L’indagine epidemiologica si era resa necessaria a seguito dei sintomi avvertiti nella giornata di ieri. Borrelli, che attualmente continua ad accusare un lieve stato influenzale, «continuerà a lavorare dalla sua abitazione in costante contatto con il Comitato Operativo e l’Unità di Crisi»continua la nota che conferma come «il Dipartimento della Protezione Civile continuerà, come sempre, a garantire la massima operatività e a lavorare senza sosta sull’emergenza in atto.

«Una buona notizia, perché Angelo sta facendo un grande lavoro, è una persona seria, ahimè per i guai della Liguria l’ho frequentato tanto in questi ultimi cinque anni, è una persona affidabile, prima torna al suo posto e meglio è per tutti». Così il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti a Mattino Cinque su Canale 5.

Ultimo aggiornamento: 10:21© RIPRODUZIONE RISERVATA