Canard PC Hardware, magazine francese salito all’onore delle cronache per le voci sui processori Ryzen e i presunti primi test indipendenti, ritiene che Intel stia preparando una risposta alla nuova gamma di soluzioni AMD.

La casa di Santa Clara starebbe mettendo a punto il Core i7-7740K, una versione leggermente overcloccata del Core i7-7700K che dovrebbe avere una frequenza base di 4,3 GHz (100 MHz più del 7700K) e un TDP sopra i 100 watt (contro i 91 watt dell’attuale top di gamma). Al momento non è nota la frequenza in Turbo Boost, ma di logica dovrebbe essere 4,6 GHz.

kaby lakekaby lake

Oltre al Core i7-7740K Intel starebbe lavorando anche sul Core i5-7640K. Questa CPU potrebbe avere una frequenza di 4 GHz, contro i 3,8 GHz del Core i5-7600K. Il sito francese parla anche della possibile attivazione dell’Hyper-Threading, tradizionalmente assente sui Core i5, ma non è una certezza: le fonti sono contrastanti.

Ricordiamo che nei giorni scorsi è circolata sul web una lista dei possibili nomi delle CPU AMD Ryzen, con alcune specifiche a corredo. Come in quell’occasione, anche in questo caso vi consigliamo di prendere le indiscrezioni “cum gran salis“, ossia con prudenza.

Intel Core i3-6300Intel Core i3-6300 Intel Core i3-6300
Intel Core i5-6400Intel Core i5-6400 Intel Core i5-6400
Intel Pentium G4600Intel Pentium G4600 Intel Pentium G4600