venerdì 17 febbraio 2017 19:50

(ANSA) – PORTO ALEGRE (BRASILE), 17 FEB – Bidone a Roma, idoloeterno a Porto Alegre. Sono le due facce di Renato Portaluppi,amato più che mai dai tifosi del Gremio da quando a dicembre hacondotto, da allenatore, la squadra alla conquista della Coppadel Brasile. Subito dopo quel successo, il tecnico gaùchoscherzando aveva chiesto che venisse eretta una statua in suoonore,e la torcida gremista ha preso a cuore il progetto alpunto da aver cominciato una raccolta di fondi. Servono 80milarais, circa 24mila euro, e la colletta fra i sostenitori delGremio è già cominciata. La dirigenza del club ha fatto saperedi vedere bene il progetto, e a realizzare la statua di Renato,che sarà collocata nelle immediate vicinanze dello stadioOlimpico (che si chiama così anche se la capitale del Rio Grandedo Sul non ha mai ospitato i Giochi),sarà l’artista cariocaMario Pitanguy. Immortalerà il calciatore nel gesto con cuisegnò uno dei 2 gol che nel 1983 diedero al Gremio la vittorianella finale della Coppa Intercontinentale contro l’Amburgo.