IL DECRETO FRANCESCHINI

La novità nel decreto approvato dal Consiglio dei ministri. Autonomia per il parco dell’Appia antica e l’Accademia di Firenze

3 dicembre 2019


default onloading pic
(Marka)

1′ di lettura

Sei nuovi musei autonomi, nuove soprintendenze territoriali, una soprintendenza del mare. E anche nuove direzioni generali, una alla sicurezza del patrimonio l’altra alla creatività contemporanea. Sono alcune delle novità previste dal decreto di riorganizzazione del Mibact

che il Consiglio dei ministri ha approvato lunedì sera.

In particolare: tornano autonomi il parco dell’Appia antica

e l’Accademia di Firenze. Sei nuove Soprintendenze. Tra cui

l’Etruria meridionale poi in Lombardia, Liguria, Marche,

Abruzzo, Lazio e Calabria. Istituita la Soprintendenza del mare

(Taranto), 6 nuovi musei autonomi: Palazzo Venezia e Vittoriano,

Pinacoteca Bologna, Matera, Palazzo Reale di Napoli, Girolamini,

Sibari. Ripristinate le Soprintendenze Archivistiche di Umbria e

Basilicata.