MADRID – “La maggior parte della gente non sa di cosa parla e mi dà fastidio. Gareth ha ancora due anni e mezzo di contratto, ha una moglie e tre figli e si trovano bene a Madrid“. Con queste parole, rilasciate a TalkSport, l’agente di Bale, Jonathan Barnett, torna a parlare del suo assistito, ormai da anni al centro di tante indiscrezioni di mercato che alla fine restano tali, mentre il gallese resta al Real. “Non c’è stata la possibilità di tornare al Tottenham“, una delle voci che il procuratore smonta per poi aggiungere.

Real Madrid, Bale vuole restare

Gareth è molto felice della vita che la sua famiglia conduce a Madrid, i suoi figli stanno crescendo in questa città, non tutto dipende dai soldi, è anche una questione di stile di vita. Abbiamo parlato con il Real, sanno come stanno le cose e il giocatore si sente una parte importante della squadra – spiega Barnett -. Si parla tanto del suo stile di vita, del fatto che non parli lo spagnolo e lo attaccano per queste cose, non mi sembra un bene, è uno dei 2-3 migliori giocatori che sono arrivati dalla Gran Bretagna, certe battute nei suoi confronti mi disgustano“. Dopo avere escluso con una battuta l’ipotesi di un trasferimento in Cina (“non è buon momento per andare lì“), Barnett conclude: “Fra due anni e mezzo finira’ il suo contratto e decideremo cosa fare“. (in collaborazione con Italpress)

Gioca gratis con Mister Calcio Cup – 11 in campo, il fantasy game di calcio del Corriere dello Sport-Stadio. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora!Gioca!