Il nuovo #iPhone 8 potrebbe leggere le vostre intenzioni letteralmente negli occhi: lo rivela un report pubblicato da DigiTimes, che parla dell’adozione di una nuova tecnologia legata alla scansione oculare. Si tratta di una caratteristica finalizzata allo sblocco del dispositivo, ma il passo in avanti nel settore resterebbe di assoluto rilievo perché sarebbe funzionale anche a semplificare i pagamenti tramite #apple Pay. L’innovativo #smartphone potrebbe infatti adottare la tecnologia per innalzare ancora una volta l’asticella delle caratteristiche tecniche presenti nella versione inedita, distaccando ancora una volta i propri competitor. D’altra parte, non si tratterebbe certo dell’unica novità sotto la scocca del prossimo “melafonino”. Si parla infatti da tempo di un nuovissimo schermo OLED curvo ai lati, di una scocca interamente realizzata in vetro temperato, della scomparsa del tasto Home e di tanti piccoli e grandi miglioramenti rispetto alla versione attualmente in commercio. Ovviamente tutto questo avrà un prezzo adeguato alla fama dei prodotti Apple. Bisognerà quindi prepararsi ad una spesa importante, visto che il costo potrebbe essere parecchio salato. Secondo gli analisti di KGI, il listino dei prezzi potrebbe infatti subire un ulteriore incremento, andando a posizionarsi sopra i 1000 $.

Nuovi iPhone: da Cupertino si parte con la produzione anticipata

La richiesta attesa per i nuovi smartphone resta comunque importante. I fornitori di Apple sarebbero sotto pressione, con tempistiche anticipate e più stringenti per la consegna dei materiali e delle varie componenti. Ad essere in allerta è l’intera filiera produttiva, visto che il gigante americano non vorrebbe correre rischi in merito a possibili problemi nell’implementazione delle nuove componenti hardware. Ma oltre alla nota attenzione per la qualità, la mossa sarebbe correlata anche con l’obiettivo di avere un’ampia disponibilità di scorte dopo la presentazione del dispositivo. Insomma, le premesse per l’introduzione di un modello che possa risultare davvero rivoluzionario rispetto ai precedenti aggiornamenti di linea ci sono tutte. Per scoprire se il nuovo iPhone 8 sarà davvero in grado di fare la differenza dovremo però attendere il terzo trimestre dell’anno, quando potremo assistere alla presentazione ufficiale.

Fateci conoscere quali sono le vostre opinioni in merito alla nuova versione dell’iPhone 8aggiungendo un commento nel sito. In caso contrario, vi ricordiamo di utilizzare il pulsante segui per ricevere tutti i prossimi articoli riguardanti il settore smartphone e tecnologia.