MONTREAL – George Russell si aggiudica il Virtual Gp del Canada, l’ultima gara virtuale di questa stagione di Formula 1 che ha visto la cancellazione di diversi Gran Premi a causa della pandemia di coronavirus. Data l’assenza del ferrarista Charles Leclerc, suo principale sfidante, George Russell ha corso l’ultima gara con il titolo in tasca, classificandosi comunque tra i protagonisti. Secondo posto per Alexandrer Albon su Red Bull, poi ed Esteban Gutierrez (Mercedes). Assenti giustificati anche Lando Norris e Antonio Giovinazzi, che hanno partecipato – come Leclerc – alla Virtual 24 ore di Le Mans.

Russell campione

Russell ha conquistato pole e vittoria con oltre sei secondi di margine sul thailandese, mai realmente in lotta per la prima posizione. Per la Ferrari da annotare l’ottavo posto di Ilott e il quindicesimo di Petecof. Ma il virtuale, ora, sarà soltanto un ricordo. Stop ai simulatori, si torna in pista e l’appuntamento è fissato per il weekend del 3-5 luglio al Red Bull Ring di Spielberg.