AMD ha pubblicato i nuovi driver Radeon Software Adrenalin 2019 Edition 19.3.2 con supporto a Tom Clancy’s The Division 2, il nuovo gioco di Ubisoft in uscita oggi.

The Division 2 fa parte dell’attuale bundle “Raise the Game” che accompagna le schede video di AMD. Acquistando una Radeon VII, una RX Vega o una RX 590 è possibile portarsi a casa oltre al titolo dell’editore francese anche Devil May Cry 5 e Resident Evil 2. Acquistando una Radeon RX 580 o 570 invece è possibile scegliere due titoli sui tre disponibili.

I nuovi driver servono quindi per far girare al meglio il gioco, almeno per quanto possibile al debutto. Sappiamo tutti infatti che, come sempre, arriveranno patch del titolo e nuovi driver che affineranno il supporto. The Division 2 è stato sviluppato da Ubisoft a stretto contatto con i tecnici di AMD, in modo da sfruttare al meglio le peculiarità delle GPU Radeon. In tal senso potete vedere un filmato qui sopra.

Per quanto riguarda i 19.3.2, non si concentrano solo su The Division 2. Abbiamo infatti un incremento prestazionale fino al 4% per Sid Meier’s Civilization VI: Gathering Storm con una Radeon VII rispetto ai driver 19.2.3 e il supporto alle DirectX 12 su Windows 7, l’ultima novità di casa Microsoft che potete approfondire in questa notizia.

L’azienda di Sunnyvale ha inoltre sistemato alcuni bug con Radeon ReLive per la realtà virtuale (mancata installazione), nel passaggio da una curva della ventola automatica a una manuale e in Radeon WattMan. Potete scaricare i driver dal sito di AMD o dai link presenti nella pagina delle note di rilascio.


Gli ultimi driver della concorrente Nvidia – che nelle scorse ore ha introdotto la GeForce GTX 1660 – risalgono al 5 marzo, si chiamano Game Ready 419.35 WQHL e sono anch’essi ottimizzati per Tom Clancy’s The Division 2, oltre che per Apex Legends e Devil May Cry 5.