Aereo Norwegian perde detriti su macchine e case a Fiumicino

Pezzi di motore di aereo sono caduti sulle auto e sulle case a poca distanza dalla psita di decollo di Fiumicino (Roma) in seguito ad un guasto avvenuto su un Boeing 787 della Norwegian in fase di decollo.

Atterrato in emergenza al Leonardo da Vinci, l’aereo realizzato per gran parte in fibra di carbonio ha perso alcuni pezzi con ogni probabilità appartenenti ad uno dei motori “vittima” di birdstrike.

Non ci sono stati feriti ma alcune auto hanno subito leggeri danni ai vetri. Sul posto carabinieri, polizia, vigili urbani e protezione civile. Secondo le testimonianze dei cittadini scesi in strada preoccupati in strada i frammenti di alcuni centimetri, il più grande 5/10 centimetri sono caduti alle 16.46

Curiosità: i Boeing 787 Dreamliner utilizzano un’interfaccia elettrica standard per consentire l’utilizzo dei motori General Electric GEnx o i Rolls-Royce Trent 1000.